domenica 27 aprile 2014

Fumetto: Dragonero nr. 11 - La Regina degli Algenti


Link Acquisto Amazon

Numero di transizione, addirittura spezzato in due parti. Nella prima si ultima con successo la vicenda aperta in precedenza, pur lasciando la questione “regina degli algenti” in sospeso.
Costei, nientemeno che l’ex guardia del corpo del mago Alben, amicone di DragoNero, tradita ed abbandonata in passato dai suoi, giura eterna vendetta ma si lascia sfuggire i nostri eroi. Duro lo scontro con DN nel quale viene ricostruita la storia passata, ma che ci lascia ancora dubbi e lascia agli autori possibili finestre per inserire interessanti spin off.
Vedremo cosa ci riserverà il futuro, perché ne sono certo, la Regina tornerà protagonista.
Anche in questo volume troviamo degli spunti (scopiazzature?) prelevati direttamente da Dune: la cavalcata sui Fargh e i metodi per imbrigliarli non lasciano dubbi. E non mi si venga a dire il contrario ^_^.
Seconda parte dedicata invece a Sheda, la madre guardiana del mago caduto vittima nell’episodio corrente.
A causa del fallimento nella sua missione di proteggerne la vita, Scina è costretta a tornare nel luogo dove è stata forgiata e ad affrontare la giusta punizione. Viene dato largo spazio a questa vicenda che ci permette di conoscere più da vicino sia il personaggio che la realtà dell’addestramento delle Madri Guardiane e che sicuramente sarà funzionale a storie future che le coinvolgeranno.
Sempre alto il livello delle tavole proposte anche se alcune, soprattutto nelle fasi più concitate dei combattimenti (che abbondano in questo numero, togliendo spazio alla trama), risultano leggermente caotiche. Ad ogni modo sempre evocative. Puro intrattenimento da relax, quindi.
Per un fumetto, bene così!  

Abbiamo citato spesso il testo di Frank Herbert, quindi eccolo:








Una saga a mio avviso eccezionale ora disponibile a 1,99 Euro. Imperdibile.








Nessun commento:

Posta un commento